Ragazzi...

BENVENUTI NEL BLOG DELLA 2^Q

Cerca nel blog...

giovedì 30 settembre 2010

Il Don Abbondio che avete incontrato nella vostra vita ...

http://www.youtube.com/watch?v=c9CxZnsbY04
andate qui ... Questo è il link di youtube x il video dei Promessi Sposi in 10 minuti ;)Per pubblicare quello ke avete scritto andate sulla pagina Don Abbondio ( a destra del post)

4 commenti:

  1. Con la speranza di avere scritto nel posto giusto mi accingo a svolgere il compito datomi !
    Prima di scrivere del Don Abbondio che ho incontrato nella mia vita mi sembra necessario dire chi era Don Abbondio.
    Don Abbondio era un prete codardo e pigro che si sottraeva davanti alle difficoltà e agli ostacoli che incontrava , proprio per questo Alessandro Manzoni lo descrisse "non nobile , non ricco ,coraggioso ancor meno ".
    A mio parere gran parte del mondo ha dentro di se un " Don Abbondio " perché la maggior parte degli uomini nel mondo hanno paura di chi è più potente di loro .
    Ma se non esistesse il più " debole " non esisterebbe il più " forte" e viceversa .
    Ci tengo comunque a precisare che non tutti nel mondo hanno paura di chi pensa di essere più forte , ma questa persone sono sempre di meno.
    Vorrei concludere con un parallelismo.
    Vedo molti giornalisti che forse non per paura ma per mero scopo utilitaristico si schierano con chi è al potere

    RispondiElimina
  2. Bè, amici miei, parlare di una singola occasione per provare a far venire fuori un "Don Abbondio" è inutile poichè, secondo me, in ognuno di noi vive una figura simile alla sua.
    In quante occasioni ci è capitato di nascondere il vero per paura di qualcosa o di qualcuno. Cercare di scacciar via il pericolo con la codardia. Chi non l'ha mai fatto?
    Sono poche le persone che, con grande coraggio e caparbietà, sfidano il più forte e soltanto dopo la loro morte la società si accorge di quanto in fondo siano stati importanti.
    Oggi, infatti, la situazione rispetto al tempo di Renzo e Lucia non è molto cambiata.
    I sicari della mafia sostituiscono i bravi mentre per quando riguarda i politici riaffermo che la situazione è tale e quale a quella di molti anni fa.
    Concludo dicendo che l'odierna società ha bisogna di una svolta, sia politica che sociale, poichè definire democratico un paese come l'Italia non è per niente corretto.

    RispondiElimina
  3. Il personaggio di Don Abbondio nel romanzo "I Promessi Sposi" viene presentato come un personaggio codardo, che non si prende responsabilità, che non affronta i problemi. Io conosco una persona che, in alcuni aspetti, è simile a lui: quella persona sono proprio io.
    A me piace condurre una vita tranquilla, proprio come Don Abbondio; inoltre sono dell'idea che sia meglio aggirare le difficoltà piuttosto che affrontarle, in modo da rimanere fuori da situazioni che implicano una presa di responsabilità. Infatti io preferisco tirarmi fuori da discussioni come per esempio liti fra più persone, in modo da rimanere al di sopra delle parti. Però Don Abbondio ha una caratteristica che lo differenzia da me: lui si fa schiacciare da forze superiori che gli impongono determinate scelte, e in questo, forse anche per la diversità di contesto, io non sono come lui, perchè cerco di non farmi condizionare da "presunte" forze maggiori.

    RispondiElimina
  4. I like to disseminate understanding that will I've accumulated with the year to help improve
    team performance.

    Have a look at my site; 貿協

    RispondiElimina

Windows Media Player