Ragazzi...

BENVENUTI NEL BLOG DELLA 2^Q

Cerca nel blog...

martedì 8 febbraio 2011

Internet, blog e pochi libri di Maria Novella De Luca

Eccovi a voi la nuova attività per lunedì prossimo... Testo argomentativo
Scaricate il file .rar dalla sezione download a sinistra della pagina ;O)

19 commenti:

  1. Allora ragazzi!!!! Questa è la nuova consegna per lunedì prossimo... Caricherete nel blog la seconda parte della scheda in cui vi si chiede di proseguire la discussione tra i due avatar.
    La prima parte della scheda la completerete su cartaceo e me la consegnerete in classe lunedì...così durante il compito di Italiano dò uno sguardo ;O)
    TUTTO CHIARO?????

    RispondiElimina
  2. Emh... No prof. io non ho capito cosa dobbiamo fare. Ho letto ma non so cosa dobbiamo fare...

    RispondiElimina
  3. Oggi si pensa che il mondo virtuale sia una cosa importantissiima, quasi indispensabile soprattutto per i ragazzi del 2000.La loro vita gira intorno a una scatola con immagini,video musica, tutto quello che gli serve, isolati dal mondo esterno.Le cose più semplici che si facevano una volta come ad asempio leggere, ormai sono diventate cose troppo "out", passate di moda.
    Nonostante internet sia qualcosa di geniale poichè vi si può trovare tutto al momento giusto, leggere resta comunque importantissimo;stimola la fantasia e l'intelligenza, la cultura e le conoscenze. C'è chi però, pensa che tutto questo lo si può apprendere benissimo anche leggendo le pagine del web o scambiandosi notizie tra coetanei, ma su internet potrebbero esserci notizie false prese da fonti non plausibili, e il pensiero di chi legge sarebbe influenzato da qualcuno invece di ragionare con la propria testa. La nuova generazione ormai sta perdendo i valori di una volta, e questi non dovrebbero passare mai di moda.L'unica speranza per cambiare qualcosa sono i libri. Se vogliamo aspirare ad essere qualcuno dobbiamo andare più in fondo ed essere meno superficiali, non fermarsi alle prime notizie che si leggono ma ricercare il vero.
    Computer o un buon libro? al momento tra i ragazzi questo non è un dilemma, ma si spera col tempo capiranno l'importanza di leggere.
    Si dice che internet sia stato qualcosa di negativo,che ha portato spesso eventi non piacevoli,ma in realtà è l'uomo che ne ha fatto cattivo uso.

    RispondiElimina
  4. Avatar 1(quello a favore del libro)
    Avatar 2(quello che non conosce i libri)

    1)come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.
    2)Non sono d'accordo!comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.
    1)Ci sono molti argomenti giusti per poterti convincerti. Leggere un libro è una cosa molto bella piena di emozioni, dove puoi immedesimarti e usare molto la fantasia.
    2) La stessa cosa potrebbe essere cercando la recensione o il riassunto di un libro su internet. Il succo è sempre lo stesso.
    1)No!Perchè leggendo il libro per intero conosci più particolari e stimola di più la tua curiosità e immaginazione.
    2)Ma mi annoio molto!
    1)La noia è soggettiva perchè non sempre un libro ti appassiona o ti fa vivere una bella emozione.
    2)In che senso? Vorresti dire che anche il più appassionato di lettura di questo mondo potrebbe annoiarsi davanti a un libro?
    1)Potrebbe, ma sa, che se il libro non lo appassiona, la lettura oltre a farti conoscere nuovi vocaboli fa migliorare il modo di scrivere.
    2)Allora non sarà questo il motivo per il quale vado male in italiano?!
    1)Credo proprio di si!
    2) Allora credi che cominciando a leggere qualche libro potrei migliorare?
    1)Si certo! Ne sono sicuro! Potresti cominciare con leggere un libro semplice,piccolo e che contenga argomenti da te conosciuti e che ti affascinano e poi quando ti sentirai pronto potrai passare a un libro che contenga argomenti più difficili. E allora ti accorgerai della meraviglia della lettura.
    2) Ok! Mi hai convinto! Comincerò a leggere molti più libri! GRAZIE … Adesso vado a comprare un libro e lo leggo tutto in un fiato!
    1) Mi fa piacere esserti stato d’aiuto e sono felice che hai capito. A presto.
    2) A presto.

    RispondiElimina
  5. A: Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.
    B: Non sono d'accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.
    A: Leggere è qualcosa che da spazio alla tua creatività immaginandoti le scene descritte nel libro.
    B: No. Leggere è solo una perdita di tempo. Puoi essere creativo anche dipingendo!
    A: Ma la pittura non può arricchire il proprio linguaggio come lo fa invece la lettura.
    B: I libri sono noiosi!
    A: Si è vero, ma non tutti. Ci sono molti libri interessanti che arricchiscono anche il tuo sapere.
    B: Io preferisco i film ai libri, sono più coinvolgenti e non ti fanno addormentare.
    A: Purtroppo molti la pensano come te, si i film sono belli, ma i film ci fanno immergere di più nella storia. Ti fanno provare emozioni indescrivibile che il film non ti fa provare perchè i libri al contrario dei film ti fanno immedesimare nel protagonista!
    B: Va bene, sei riuscito a convincermi! Inizierò a leggere qualche libro! ;)

    RispondiElimina
  6. A:Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.
    B: Non sono d'accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.
    A: Molti pensano che navigare sul web o guardare la televisione siano mezzi di comunicazione più efficaci, ma non è del tutto vero.
    B: Invece io penso di si, perchè sono più interessanti e divertenti e attirano di più l'attenzione della gente, specialmente dei giovani.
    A: Come darti torto? Ma è anche vero che un libro contiene molte più informazioni di quelle che può dare la televisione o una ricerca su internet.
    B: Sarà, ma leggere è di una noia straziante...
    A: Non se scegli i libri giusti, alcuni libri sono così interessanti che preferirai leggere che guardare la TV, perchè vorrai scoprire come finiscono; so che può sembrare strano, ma fidati, è così.
    B: Potresti avere ragione, ma non sono convinto che una lettura dia più informazioni di una ricerca in internet.
    A: Ti sbagli, perchè i libri sono quasi sempre scritti da gente che ha studiato l'argomento trattato dal libro, quindi nessuno più di loro può arricchire le tue conoscenze. Inoltre leggere arricchisce anche il proprio vocabolario, permettendo di elaborare discorsi in maniera più fluida.
    B: E va bene, magari provo a leggere qualcosina.

    RispondiElimina
  7. Per comodità chiameremo i nostri avatar A e B. L’avatar A sostiene che leggere sia importante, l’avatar B che è ormai una forma di comunicazione superata.

    Avatar A: Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.

    Avatar B: Non sono d’accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.

    Avatar A: Leggere vuol dire evadere dai pensieri giornalieri e rilassarsi!

    Avatar B: Figurati se leggere rilassa! Se voglio rilassarmi faccio una doccia!

    Avatar A: Sei proprio duro, eh! La lettura arricchisce il proprio bagaglio culturale, grazie a nuovi termini!

    Avatar B: Questo sarà anche vero ma leggere porta via molto tempo, che potrei usare per guardare la TV o per giocare ai videogiochi!

    Avatar A: Non ti sei mai chiesto il motivo per cui i registi producano molti film, basandosi sui bestsellers?

    Avatar B: Non ci avevo pensato, hai ragione per una volta!

    Avatar A: Finalmente siamo d’accordo! Ti ricordo anche che, grazie alla lettura, puoi evadere con la mente dai problemi quotidiani ed immergerti in un mondo fantastico!

    Avatar B: Come il mondo fantastico di Harry Potter!

    Avatar A: In commercio ci sono sette libri su di lui! Ti consiglio di acquistarli!

    Avatar B: E’ ciò che farò! Ti ringrazio per avermi fatto cambiare idea sulla lettura! Li comprerò domani.

    Avatar A: Perché domani quando potresti comprarli adesso? Non essere pigro!

    Avatar B: Mi hai convinto anche su questo! Vado adesso, grazie ancora. Ci sentiamo!

    RispondiElimina
  8. A: Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.
    B: Non sono d’accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.
    A: Beh, leggendo immagini già la scena che si sta svolgendo.
    B: Si potrebbe essere così , ma perché dovrei immaginare e leggere un libro magari di 400 pagine quando su internet digitando il titolo del libro mi apparirebbe subito la trama in pochissime righe?
    A: Hai perfettamente ragione,! Oggi con le nuove tecnologie, digitando il titolo di qualunque libro, ti apparirebbe la trama, ma fidati che non troveresti mai l’entusiasmo e la voglia di continuare a leggere per scoprire cosa potrebbe succedere o come potrebbe finire.
    B: Si ma a me non interessano!
    A: Male! Perché attraverso essa non solo impari nuovi termini, nuove storie, conosci nuovi autori, ma impari a conoscere le tue sensazioni e a distinguere quale tra i vari libri che hai letto ti ha colpito in maniera particolare e quindi avere delle preferenze anche sugli autori.
    B: Perché dovrei perdere del tempo leggendo quando la fonte primaria di noi adolescenti è internet?
    A: Dici bene “di noi adolescenti”. Ma appena finirà la fase adolescenziale e dovrai cercare un lavoro e presentare dei curriculum, cosa presenterai? Internet?
    B: Poi penserò a questo. Per adesso sono un ragazzo e voglio fare come tutti i miei coetanei che trascorrono la maggior parte delle giornate al computer, per conoscere gente su face book, scaricare giochi, musiche e quant’altro.
    A: Capisco che tu voglia imitare, se così possiamo dire, i tuoi coetanei, ma leggendo potresti sviluppare maggiori conoscenze e potresti cominciare a notare le diverse modalità di scrittura che vengono utilizzate nei romanzi, nei gialli.
    B: Forse! Ma io a differenza tua so come si scarica un antivirus, un programma, musiche etc.
    A: Chi ti dice che non sono in grado di farlo? Il fatto che leggo non significa che non sappia fare le altre cose, ma sono convinta che se mi chiedessero chi metterei al primo posto tra la lettura e internet, metterei di sicuro la lettura. Ti ricordo, inoltre, che scrittori famosi come Dante, Petrarca e Manzoni non avevano nessun tipo di tecnologie. Eppure sono diventati famosi, anche dopo la loro morte tantoché ancora oggi si studiamo le loro opere.
    B: E con questo cosa vuoi dire?
    A: Che per confrontarti con i tuoi coetanei non per forza devi essere un “ super tecnologico” ma potresti fare contemporaneamente le due cose e magari incitare i tuoi amici a fare lo stesso.
    B: Vedo che ci tieni molto alla lettura e tieni molto al fatto che i giovani imparino ad apprezzarla, ed è per questo che ho deciso di seguire il tuo consiglio. Grazie mille!
    A: Grazie a te di avere accettato il mio consiglio.

    RispondiElimina
  9. chiedo scusa professoressa cricchio ma non riesco a visualizzare correttamente il contenuto del lavoro,perchè non appena provo ad aprirlo mi da una serie di piccolissime immagini e non appena le ingrandisco l'immagine diventa talmente poco compatta da impedirmi la lettura del file.

    RispondiElimina
  10. avatar A (pro libri) avatar B (contro libri)

    A:come non hai mai letto un libro! leggere è importantissimo.

    B:non sono d'accordo! comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.

    A:leggere i libri ti apre gli occhi e ti fa conoscere la realtà e ti fa capire come e perchè accadono molti avvenimenti nel mondo.

    B:per sapere cosa accade nel mondo c'è internet o la televisione.

    A:puoi conoscere nuovi vocaboli e leggendo ti esprimerai più correttamente.

    B:secondo me il gioco non vale la candela.

    A: la lettura può essere un ottimo passatempo ,molto più istruttivo delle console.

    B:con i compiti che lasciano a scuola il pomeriggio non ho molto tempo per leggere.

    A:leggendo entri un mondo tutto tuo e sviluppi la fantasia.

    B:preferisco aspettare che esca il film.

    A:Per esperienza personale non è assolutamente la stessa cosa . camba molto il libro dal film. fidati devi provare!!!

    B:qualora il libro non mi dovesse piacere?

    A:prova un piccolo libro che ti appassiona e da quel momento la voglia di leggere sarà sempre più forte e non riuscirai a farne a meno.

    B:ok,mi hai convinto!! devo provare!! Grazie a domani

    A: figurati a domani e fammi sapere come va!! XD


    Prof alla fine l'ho voluta rendere molto personale e reale XD

    RispondiElimina
  11. esercizio 1
    1)serve per parlare con persone in tutto il mondo
    2)basta registrarsi al sito
    3)per registrarsi si devono immettere nome cognome e altri dati personali
    4)la password e una parola di sicurezza per non far accedere al tuo account altre persone
    5)l'avatar è un immagine in 3D che sommativamente rispecchia le tue caratteristiche somatiche.
    6)il nickname è il nome che utilizzi e che è visibile a tutti
    7)si possono mandare o dei messaggi oppure si puo iniziare una conversazione rapida detta chat
    8)ogni chat ha le sue regole
    9)come in tutto bisogna stare attenti e non accettare nulla senza leggere attentamente

    PS:spero sia stato preciso XD

    RispondiElimina
  12. A. Come non hai mai letto un libro! Leggere è importanrissimo
    B. Non sono d' accordo!Comunque vediamo se trovi gli argomenti gusti per convincermi
    A. Allora... Fai conto che la tua mente è una macchina senza carburante; il carburante sarebbe il libro. Se alla macchina non metti carburante non riesce a camminare. La stessa cosa la tua mente, se non leggi libri la tua mente resterà sempre bloccata e non camminerà mai.
    B. Ma perchè devo leggere?
    A. devi leggere perche le parole sono cibo della tua mente e senza queste la tua mente rimarra digiuna visto che tu fai il dottore, come fai ad esprimere il problema che una persona ha? Leggere fa bene perchè non ti addormenta il cervello ma te lo sviluppa immagazinando parole nuove e quindi da poter parlare bene sia tra amici, tra colleghi e tra altre persone.
    B. Sai... Mi hai convinto... Non so come ma mi hai convinto... Vado subito in libreria a comprare un bel libro di avventura...
    A. Visto? ;O)
    B. e già... Buona giornata !
    A. Ciao anche a te ! :O)


    ( Prof. l AVATAR B ho messo come se facesse il dottore... ) eheheheheheh :)

    RispondiElimina
  13. Bene ragazzi! Mi avete convinto! le sequenze dialogate sono tutte pertinenti!!! Avete fatto un buon lavoro...
    Chi fosse indietro....RECUPERI al più presto!

    RispondiElimina
  14. A: Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.

    B: Non sono d'accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.

    A: Leggere stimola la mente e attraverso la lettura si rende il nostro cervello più reattivo.

    B: Non credo che ciò mi serva. Non hai nient'altro da dire?

    A: Certo! Leggere un libro aiuta a superare i momenti difficili e, se la storia è davvero interessante, potrai constatare tu stesso come il risultato sia al quanto interessante.

    B: Continua...

    A: Un libro può essere il tuo compagno di viaggio, un'amico o una persona con cui confrontarti. Infatti ti porta con se nelle sue avventure facendoti scoprire così mondi nuovi nel quale nessun altro prima di te vi è mai stato!

    B: Interessante. Se quello che tu dici è vero credo che leggere sia fondamentale. Mi affretto subito a comprare un libro. Ti ringrazio per avermi illuminato. Alla prossima!

    A: Ciao e comunque ho fatto solo il mio lavoro ^^

    RispondiElimina
  15. A : Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.
    B: Non sono d'accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.

    A:leggere un libro ti fa entrare in un mondo fantastico!
    B: mi annoia troppo leggere i libri,preferisco guardare un film in tv.
    A:come darti torto,un film è senz'altro avvincente,ma il libro ti da tutt'altre emozioni.
    B.non ho il tempo necessario per leggere un libro,tra scuola compiti e palestra la mia giornata è piena di impegni!
    A:se si vuole veramente il tempo per leggere un libro si può ritagliare in qualunque momento.
    B:quando per esempio?
    A:dopo la scuola,alla fermata del treno puoi comodamente leggere il libro;in una sala d'attesa puoi comodamente sostiuire un libro ad una rivista mondana.
    B:d'accordo,proverò a ritagliarmi un pò di spazio per la lettura.
    A:bravo! vedrai che migliorerà anche il tuo rendimento in in italiano!

    RispondiElimina
  16. A: Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo!
    B: Non sono d'accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.
    A:leggere amplia le tue conoscenze aprendoti nuovi mondi.
    B:ma non esistono altri modi più divertenti pempliare le mie conoscenze?
    A:ovvio,ma niente è paragonabile al piacere della lettura!
    B:io preferisco giocare che stare seduti;il moto fa ben alla salute.
    A:vero!ma spesso nella vita serve di più il cervello che il fisico,sciocco!
    B:mi stai convincendo!ma quando trovo il tempo di leggere con tutti questi impegni?
    A:volere è potere!si trova sempre il tempo per imparare.
    B:hai ragione,comincerò a leggere!grazie per il consiglio.

    RispondiElimina
  17. Samuele, il tuo lavoro contiene 2 errori grammaticali: "se" pronome personale senza accento e "un amico" con apostrofo....cerca di fare più attenzione!

    Più convincente il lavoro di Gianluca anche se troppo sintetico...

    RispondiElimina
  18. A: Come non hai mai letto un libro! Leggere è importantissimo.
    B: Non sono d’accordo! Comunque vediamo se trovi gli argomenti giusti per convincermi.
    A: Cosa ti piace fare di solito?
    B: Bè… di solito guardo della televisione o disegno qualcosa di creativo.
    A: Ecco! Leggere è proprio come guardare la tv.. non ci hai mai fatto caso? Io solitamente mentre leggo entro in un mondo in cui le immagini si susseguono e la mia mente mi sento proprio come al cinema. Direi di sentirmi quasi inebriata da questo mondo in cui comando io, anzi in questo cinema in cui decido io cosa e come vedere!
    B: Ahahah… Sai che forse hai ragione. Non ci avevo mai riflettuto. Però non posso fare altro, non posso sostituire i libri ai colori!
    A: Invece si! E’ la tua mente che colora ciò che leggi!
    B: Anche questo è vero! Credo proprio che comincerò a leggere qualche libro, magari cominciando da quelli più leggeri.
    A: Buona idea! Però non dimenticarti che anche se leggi non devi trascurare alcuni dei tuoi hobbies, come il disegno!
    B: Certamente! Farò buon uso dei tuoi consigli!
    A: Perfetto! Allora a presto!
    B: A presto! ciao

    RispondiElimina

Windows Media Player