Ragazzi...

BENVENUTI NEL BLOG DELLA 2^Q

Cerca nel blog...

domenica 5 dicembre 2010

Ricette natalizie...

Scrivete alcune ricette facendo leccare i baffi alla prof... =)

11 commenti:

  1. sono Massimiliano Parodi e questa è la mia cucina.
    BUDINO CROCCANTE
    INGREDIENTI DELLA BASE:biscotti,burro(tutto in proporzione regolatevi ad occhio)
    PER IL BUDINO:LE BUSTE PRONTE.
    iniziate prendendo i biscotti e frantumateli ,prendete una padella e amalgamateli con il burro che avete sciolto in precedenza.
    Appena pronto versate il composto nelle formine o in un vassoietto di stagnola che si usano quotidianamente che troverete in ogni supermercato fornito.
    poi preparate il budino al cioccolato di quelli pronti in scatola.
    appena il budino è pronto fatelo stemperare e quando non si è ancora solidificato versatelo sopra la base .
    mettete in frigo.
    una volta pronto si può decorare a piacimento.
    COTTO E MANGIATO
    ATTENZIONE :LA RICETTA PUò ESSERE MODIFICATA A PIACIMENTO MA NON ESAGERATE CON LE MODIFICHE!!!!!!!.
    PER ES MIO SORELLA HA ESAGERATO CON LA CANNELLA E IO CHE NON LA MANGIO HO VOMITATO PER 6 ORE XD

    GNOCCHETTI AL SALMONE
    trovata su internet deve essere buona ma non l'ho provata vi farò sapere
    PS:la precedente ricetta fatta e inventata da me. Anche il titolo del piatto era mio forse si è capito
    Ingredienti:
    400 grammi di gnocchetti, 50 grammi di burro ammorbidito, 150 grammi di mascarpone, 250 grammi di salmone affumicato, 4 cucchiai di latte, sale e pepe.

    Preparazione:
    Passate nel frullatore il salmone, il burro ammorbidito, il mascarpone e il latte. Salate e pepate. Cuocete gli gnocchetti in abbondante acqua salata, poi scolateli al dente e conditeli con la crema di salmone, mescolandola bene.
    fonte:Amando.it su ricette e paste asciutte

    BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Lasagne della Vigilia
    Ingredienti:
    (per 6 persone)
    1) pasta: 1000 g - farina bianca, 10 - uova, q.b. - sale. 2) condimento: 1200 g - pomodori maturi, 100 g - burro, 25 - porri, 10 - acciughe sotto sale, q.b. - sale

    Preparazione:
    1) Pasta:
    Setacciate la farina e disponetela a vulcano sul piano di lavoro.
    Rompete al centro le uova.
    Aggiungete un pizzico di sale, poi lavorate e impastate.
    Quando è uniforme, mettete l'impasto in un involucro pellicola trasparente, e lasciatelo riposare per quaranta minuti in luogo fresco.

    2) Condimento:
    Scottate i pomodori in acqua bollente, e scolateli immediatamente.
    Spelateli, rimuovete i semi e sgocciolateli.
    Passateli al mixer, in modo da ottenere una salsa uniforme.
    Lavate i porri, rimuovetene la parte verde e le foglie esterne. Lavateli nuovamente.
    Tagliateli a rondelle di mezzo centimetro di spessore al massimo.
    Sciacquate bene le acciughe, finché non avranno perso tutto il sale.
    Rimuovetene la testa e la lisca centrale, poi taglietele a pezzetti sottili.
    Mettete il burro in una padella e lasciatelo sciogliere a fuoco bassissimo.
    Quando è liquido, aggiungete i porri.
    Immediatamente quano sono appena appassiti (non debbono prendere colore!), aggiungete le acciughe e fate rosolare, sempre a fuoco basso.
    Versate la salsa di pomodoro nella padella.
    Aggiustate di sale, e lasciate cuocere per 30 minuti.

    3) Lasagne:
    Mettete a bollire una pentola con molta acqua.
    Recuperate l'impasto, e stendetelo in una sfoglia sottile.
    Tagliatela in lasagne di 4 centimetri di larghezza.
    Salate l'acqua, e buttate le lasagne a cuocere.
    Scolatele al dente.
    Accendete il forno a 180°.
    In una placca da forno o in una teglia, disponetele a strati, farcendo con la salsa tra i vari strati.
    Mettete in forno e lasciate cuocere per 20 minuti.
    Servite caldissime!

    RispondiElimina
  3. Bûche de Noël (tronchetto di Natale)

    INGREDIENTI
    per sei persone:

    -6 Uova
    -140 g di Zucchero a velo
    -100 g di farina
    -35 g di fecola
    -1 bustina di vaniglia
    -sale q.b.
    -1 bicchierino di rhum
    -300 g di marron glace
    -30 g di zucchero
    -2 dl di panna da montare
    -1 cucchiaino di cacao amaro
    -20 g di burro
    -20 g di cioccolato fondente

    PREPARAZIONE:

    1. Montate i tuorli con lo zucchero a velo finchè sono gonfi e bianchi. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale.

    2. Setacciate insieme farina, fecola e vaniglia ed amalgamatele alla crema di uova, aggiungete delicatamente gli albumi montati.

    3. Imburrate ed infarinate uno stampo a cassetta di 1,5 litro, versatevi il composto e cuocete per 30 minuti in forno caldo a 190°. Sformate e lasciate raffreddare sulla gratella.

    4. Fate bollire per 5 minuti lo zucchero con 1/2 bicchiere d'acqua. Quando lo sciroppo è freddo mescolatevi la metà del rhum. Schiacciate i marron glaces con il rhum rimasto, unite 2 cucchiai di panna ed il cacao, quindi montate la rimanente panna ed amalgamatela con delicatezza.

    5. Tagliate in sbieco le estremità del dolce preparato e dividetelo in 3 parti, orizzontalmente. Begnate ogni strato con lo sciroppo, spalmate con la crema e ricomponete il dolce.

    6. Spalmatene le estremità con il burro lavorato con 1/2 cucchiaino di zucchero a velo ed un pizzico di cacao, ricoprite tutta la superficie con la crema di marron glaces, e rigate con la forchetta. Cospargete con zucchero a velo e decorate con riccioli di cioccolato.

    RispondiElimina
  4. E' strano vedere due ragazzi che parlano di cucina xD e Massi che inventa le ricette o.o ahahah :)

    RispondiElimina
  5. E' vero! Ma a noi interessano le idee...e ben che vengano ;O) specialmente quando sono così leccorniose...

    RispondiElimina
  6. BUCCELLATI

    PER LA PASTA FRFOLLA

    - 500 gr di farina
    -150 gr di zucchero
    - 150 gr di strutto
    - 150 gr di latte
    - 15 gr di ammoniaca per dolci
    PER IL RIPIENO

    - 100 gr di fichi secchi
    - 100 gr uva sultanina
    - 100 gr di cioccolata
    - 100 gr di mandorle
    - 100 gr di marmellata-
    1 pizzico di cannella
    la buccia di 1 arancia
    100 gr di zuccata

    1)PREPARAZIONE:
    -tagliare a pezzetti piccoli tutti gli ingredienti del ripieno ed amalgamare con la marmellata e acqua calda e zucchero q.b. per ottenere un composto morbido ma no liquido
    - quando il ripieno è pronto procedere all'impasto della pasta frolla
    - stendere con il mattarello la pasta frolla, mettere il ripieno e chiudere la pasta frolla facendo dei piccoli taglietti sopra
    - infornare per circa 15 minuti
    - sfornare e spolverale i biscotti con lo zucchero a velo e la cannella


    BUON NATALE! XD

    RispondiElimina
  7. mmm... la mia abilità culinaria (purtroppo) si limita alla tostatura del pane oppure alla preparazione della torta pronta :D
    Per ora per il bene del pianeta è meglio che io mi tenga lontano dai fornelli :|

    RispondiElimina
  8. Prendete due dita di pazienza,
    una tazza di bontà,
    quattro cucchiai di buona volontà,
    un pizzico di speranza e...
    una dose di buona fede.

    Aggiungere due manciate di tolleranza,
    un poco di prudenza,
    qualche filo di simpatia,
    una manciata di quella piccola pianta rara che si chiama umiltà;
    e una grande quantità di buon umore...

    Condite con molto buon senso.
    Lasciate quocere a fuoco lento.

    Buon Natale a Tutti...!!

    RispondiElimina
  9. quocere???? Q???? O.O ahahahah sereeeeeeeeeee!!!!

    RispondiElimina
  10. Ottima ricetta Serena!
    p.s.
    Quocere....cuocere OPS!!!!
    Buone feste a tutti, ragazzi

    RispondiElimina

Windows Media Player